Chiesa di San Pietro Incarnario

 

Non è stato facile poter identificare questa chiesa, cui l’autore fa più volte riferimento nel terzo atto, scena quinta e nell’atto successivo, scena prima. In quell’epoca a Verona vi erano ben quattro chiese dedicate a questo santo, ciascuna con una propria specifica denominazione. Dopo molti accertamenti in loco è stata identificata quella fin da allora chiamata dell’Incarnaio posta a metà strada tra il centro della città e il monastero di San Francesco.Era quella la parrocchia della famiglia Capuleti. Ad essa l’autore fa esplicito riferimento ed è in effetti la chiesa dove Romeo e Giulietta si sposeranno segretamente. Anche questo luogo dovrebbe divenire una meta importante.

SITO IN ALLESTIMENTO

Copyright © 2017 www.shakespearetoitaly.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.