Il Castello di Villafranca

 

Nell’opera “Giulietta e Romeo” il personaggio del principe Escalus, forma latina che sta per Bartolomeo della Scala, della potente famiglia scaligera, i cui domini si estesero nel 1260 dalla Lombardia fino a Verona, nel primo atto, scena I, dichiara: “Voi Capuleti seguitemi e voi Montecchi stasera vi troverete al vecchio castello di Villafranca, dove c’è il nostro tribunale ordinario.”

Villafranca è una antica città a sedici chilometri da Verona. Il Castello scaligero fu la sede della famiglia Della Scala fino al 1354. Quando Bartolomeo lo abitò nei primi anni del XIV secolo, il maniero era già vecchio di cent’anni. Oggi è perfettamente conservato, così come l’area destinata al mercato. Nell’opera è rappresentato come un principe ingiusto portato a violare l’antico protocollo di pari dignità fra Capuleti e Montecchi, favorendo i Capuleti ed esiliando il povero Romeo dei Montecchi senza appello.

SITO IN ALLESTIMENTO

Copyright © 2017 www.shakespearetoitaly.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.