La villa Foscari a Belmonte.

 

 Nella medesima opera “Il Mercante di Venezia”, all’atto I, scena I, il personaggio di Bassano parla della località di Belmonte nell’entroterra veneto. Nell’opera teatrale la località di Belmonte è associata ad una villa di campagna lontana poche miglia da Venezia, così come si evince dalle parole dei vari personaggi della commedia. Dalle ricerche è emerso che dovrebbe trattarsi di una delle classiche ville sulle rive del Brenta. Infatti più oltre, (Atto III, scena IV), l’autore ci fornisce ulteriori informazioni perché la si possa individuare a Belmonte. Il personaggio Baldassarre, eseguendo le istruzioni di Porzia, la ricca ereditiera, dovrà usare - come detto nel testo - “… tutti gli sforzi possibili ad un uomo per raggiungere rapidamente Padova …” dove egli dovrà consegnare una lettera e ricevere da costui delle carte e dei vestiti; tutto ciò dovrà avvenire alla fermata “… del traghetto, il battello pubblico che collega Venezia…”. La villa di campagna di cui parla Bassano non può che essere il bel palazzo di Villa Foscari sul Canal Brenta, conosciuta anche come Villa Malcontenta, nei pressi della omonima località. Essa, come noto, è una delle più famose costruzioni tra le ville del Palladio, costruita attorno al 1560 con affreschi che ricordano quelli di Giulio Romano, artista conosciuto in quei giorni dal Florio ospite della duchessa Giulia Gonzaga a Sabbioneta e - guarda caso - da lui stesso ricordato nuovamente nell’opera “Racconto d’inverno” (Atto I, scena II). In quelle ville dell’entroterra veneziano e veronese il Bandello si era ispirato per concepire le più celebri novelle tra cui quelle di Romeo e Giulietta, Ezzelino da Romano e re Alboino, la casa dei Fregoso dove letterati, umanisti, riformatori ed esuli si riunivano ospiti nelle ville padronali di Montorio e del basso Garda. Costà il Bandello dovrebbe aver incontrato Luigi da Porto a Venezia o in quell’ambiente raffinato nel 1528, prima ancora della pubblicazione della celebre novella di Giulietta e Romeo avvenuta solo due anni dopo.

SITO IN ALLESTIMENTO

Copyright © 2017 www.shakespearetoitaly.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.