NAPOLI

È in questa città che Florio ha l’occasione di conoscere Giovanni de Valdés, da cui fu profondamente influenzato tanto da provocare una svolta spirituale che lo determinerà ad aderire alla Riforma di Lutero. Juan de Valdés era un letterato spagnolo, protetto personalmente da Carlo V per sottrarlo dalla Inquisizione spagnola. Ebbe l’incarico di archiviario della Biblioteca Pontaniana. L’incontro tra de Valdés e Michelangelo Florio, che accompagnava il suo superiore nella loro trasferta a Napoli, avvenne nel novembre del 1535 in occasione della visita in quella capitale del Viceregno dell’imperatore, di ritorno dalla spedizione a Tunisi e diretto a Roma dal papa.

Visualizza n. 
Titolo Visite
Biblioteca Pontaniana 142
Ischia Castello 165

SITO IN ALLESTIMENTO

Copyright © 2017 www.shakespearetoitaly.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.